Aplanatici Tradizionali

 
L’aplanatico tradizionale è costituito da un doppietto di lenti positive piano convesse di 36 mm di diametro, con le superfici piane rivolte verso l’esterno. Le due lenti sono montate in un anello di supporto in policarbonato spesso 10/15 mm, che viene poi inserito in una lente neutra posta a sua volta nella montatura del paziente. Si precisa che per motivi tecnici la montatura del paziente deve essere alta almeno 40 mm.
 
L’aplanatico tradizionale può essere realizzato con fattori di ingrandimento da 2x a 20x (anche se di norma non si supera il 12x), correzione diottrica e colorazione a nm controllati.
 
Grazie alle nuove tecnologie, l’aplanatico tradizionale viene oggi utilizzato per soluzioni da 12x a 20x. Per ingrandimenti inferiori si preferiscono le nuove soluzioni Aplanat Duo e Aplanat.
 

Galileiani Focus

Itex dispone di innovativi sistemi galileiani a fuoco variabile (da 80 cm all'infinito) con un potere ingrandente di 1.8x ed 1.9x (entrambi con 24° di campo).

Tale focalizzazione viene ottenuta variando la distanza tra le due lenti. Inoltre, il Focus 1.8x è compatibile con le normali Reading Cups.

Galileiani Macro

Itex dispone di sistemi galileiani a fuoco fisso per vicino, con ingrandimenti da 2x a 6x. A differenza degli aplanatici, i Macro Reader offrono un campo visivo del 33% più ampio ed una messa a fuoco meno costrittiva. L’oculare del Macro Reader risulta però più piccolo del diametro di un aplanatico e dunque non adatto a tutte le patologie.

Fonda Micro

Per molti ipovedenti mantenere la distanza focale corretta risulta essere una difficoltà. Il Dott. Jurilli ha raccolto questo suggerimento ideando Fonda Micro. Fonda Micro garantisce una messa a fuoco costante grazie ad un distanziatore, permettendo una visione monoculare stabile per una lettura agevolata e regolare.

ITEX di Marco Gregnanin - Numero Verde: 800 596 336 - Tel.: 06 / 50 53 318 - Email: helpdesk chiocciola itex punto info - © 2015